Bentornato Yamaha Venova

2 mesi di noleggio del sassofono mi hanno ricordato una cosa di me che già sapevo benissimo… Ho sempre fretta e voglio tutto e subito.

Presi a fine agosto un Yamaha Venova per poi venderlo nel giro di 20 giorni perché lo trovavo difficile e credevo di aver ottenuto scarsi risultati.

Presi a noleggio un sax pensando si potermi ritagliare del tempo per studiare e fare pratica, ho comprato anche il libro “Metodo Jazz per sassofono contralto” di John o’Neill che ho iniziato a leggere ed è certamente stato molto utile.

La realtà qual è? Che ho una dolcissima moglie, un lavoro impegnativo e 3 stupende figlie, l’idea di poter ritagliare del tempo per suonare sarà ancora per qualche anno una pura utopia, è ovvio che non posso tirare fuori il sax dopo averle messe a letto, e non posso certamente portarmelo dietro in ufficio o in hotel nei viaggi di lavoro. Lo restituiró al maestro Morelli con ol dispiacere di averlo suonato per un totale di 20 minuti in 3 mesi ma con la soddisfazione di averci provato anche se nel momento sbagliato. É certamente servito per correggere il tiro.

Cosa voglio davvero? Certamente non avevo l’idea di diventare un musicista famoso.

E allora? Mi volgo divertire, amo la musica e mi piace suonare e sono entusiasta del fatto che vedo già nelle nostre figlie la stessa passione per la musica dei genitori!

Venova penso sia una giusta base di partenza, uno strumento portatile dal suono abbastanza caldo e con 2 ottave di estensione e la stessa diteggiatura del flauto dolce.

Ora è il momento di impegnarsi, portarselo appresso e quando ci sono 10 minuti liberi fare pratica di intonazione, respirazione e diteggiatura, il divertimento verrà da sé.

Spero presto (non ho imparato niente eh) di poter registrare qualche video con qualche suono interessante.

Buona musica a tutti!

Advertisements

Sax Alto

Oggi si inizia una nuova esperienza!

Ho preso a noleggio per 3 mesi un sassofono contralto marca “Buffet Crampon” modello “Etude 100” presso il laboratorio del professor Mauro Morelli di Forlì!

Provato 10 minuti in tutto ma già da subito ho provato un feeling che Yamaha Venova non mi ha dato in un mese e più di utilizzo e studio intenso (assurdo)!

Ora devo solo trovare il tempo di studiare, provare e sperimentare per far fruttare questo periodo così da decidere di riscattare lo strumento a fine contratto.